6 Marzo 2021 | Programmazione e governance

Costruire il futuro dell’assistenza agli anziani non autosufficienti.
Una Proposta per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

“Quale progetto potrebbe essere utile per gli anziani non autosufficienti e le loro famiglie?”. E’ a questa domanda – assente nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) – che vuole rispondere la proposta formulata dal Network Non Autosufficienza, promossa da AIMA Associazione Italiana Malattia di Alzheimer, Alzheimer Uniti Italia, Cittadinanzattiva, Confederazione Parkinson Italia, Federazione Alzheimer Italia, Forum Disuguaglianze Diversità, Forum Nazionale del Terzo Settore, La Bottega del Possibile e sostenuta da Caritas Italiana.


La Proposta – nella nuova e più approfondita versione di quella presentata il 27 gennaio – punta all’introduzione di una sezione dedicata all’assistenza agli anziani non autosufficienti nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Essa risponde alla domanda che manca nel Piano: “quale progetto potrebbe essere utile per gli anziani non autosufficienti e le loro famiglie?”. A tal fine, si definisce un quadro progettuale unitario e si collocano al suo interno le azioni già stabilite dal PNRR, modificandole e integrandole con altre.

 

 

La sintesi della Proposta

 

 

La Proposta

 

 

I promotori

La proposta “Costruire il futuro dell’assistenza agli anziani non autosufficienti” è stata elaborata dal Network Non Autosufficienza ed è promossa da: AIMA Associazione Italiana Malattia di Alzheimer, Alzheimer Uniti Italia, Cittadinanzattiva, Confederazione Parkinson Italia, Federazione Alzheimer Italia, Forum Disuguaglianze Diversità, Forum Nazionale del Terzo Settore e La Bottega del Possibile. E’ sostenuta da: Caritas Italiana.

 

 

Nuove adesioni

Successivamente alla pubblicazione della Proposta, numerose organizzazioni vi hanno aderito: Alzheimer Torino ETS-ODV, ANAP – Confartigianato Persone, ARLEA (Associazione Regionale Lombarda degli Enti Assistenziali), Associazione Amici Parkinsoniani Piemonte Onlus, Associazione APRIRE – Assistenza Primaria In Rete – Salute a Km 0, Associazione Osservatorio sulle disuguaglianze a Verona, Associazione Professione in famiglia, Auser Brescia Rete di Volontariato, ConnettereSalute, Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita Onlus (QuVi), Fondazione Maratona Alzheimer, Gruppo Solidarietà, Percorsi di secondo welfare, Società Italiana di Geriatria e Gerontologia – Sezione Lombardia.
La possibilità di aderire è ancora aperta.

 

P.I. 00777910159 - © Copyright I luoghi della cura online - Privacy Policy - Cookie Policy

Realizzato da: LO Studio